Residenza

Residenza

Residenza

Il certificato di residenza attesta il luogo in cui la persona ha la dimora abituale.

La semplice dimora è invece il luogo in cui un soggetto si trova occasionalmente, mentre il domicilio è la sede di affari e interessi. La residenza non necessariamente coincide con l’immobile dichiarato come prima casa.

In Italia la residenza può essere riferita a un solo Comune. Con la residenza si ottengono l’iscrizione alle liste elettorali e tutti gli altri benefici fiscali e legali cui hanno diritto i residenti di una determinata località.

La legge obbliga tutti coloro che risiedono stabilmente in Italia ad iscriversi all’anagrafe dello specifico Comune in cui dimorano. E’ quindi obbligatorio indicare una residenza ove è fissata la propria abitazione, ossia il luogo dove il cittadino effettivamente vive gran parte dell’anno.

Per coloro che non hanno casa (alloggiano sempre presso residence diversi o, addirittura, sono senza tetto) è possibile fornire all’anagrafe una residenza virtuale, cioè un luogo ove il soggetto può essere reperibile pur non rappresentando per lui una vera dimora (reception di un hotel, dormitori o centri di accoglienza).

La cancellazione volontaria dall’anagrafe di un Comune avviene quando ci si trasferisce in un altro. Il cittadino si limiterà a comunicare la nuova residenza presso il nuovo Comune che poi informerà quello vecchio (il quale procederà, a sua volta, alla cancellazione).  Esiste infatti l’obbligo di aggiornare l’indirizzo di residenza quando si cambia dimora abituale.

Un certificato anagrafico modificabile nel tempo, come la residenza, non viene rilasciato online per soggetti deceduti.

Contattare tramite modulo per un preventivo di spesa, relativo alla pratica di rilascio certificato storico (alla data del decesso o altra data) in formato cartaceo e richiesto direttamente al Comune competente.

Certificati Contestuali

 18,00

Consegna in 15 minuti

(non oltre 3 ore)

Marca da Bollo

quando necessaria

€16,00

Consulenza professionale

€ 0

Invio per email

€ 0

Il certificato viene inviato in formato digitale (pdf)

Invio con Posta raccomandata

€14,00

Il certificato viene inviato in formato cartaceo, consegna entro 10 gg.lavorativi

Dati Richiesta Visura

NOVITA' compilazione assistita

durante la compilazione del modulo in basso vengono visualizzate informazioni utili per una prima assistenza, ma restiamo sempre a disposizione per telefono, chat o mail. 

Dati Richiedente

Pagamento

Rimuovi la scelta
 

Certificato in bollo oppure esente

Il certificato anagrafico online ha validità legale e può essere rilasciato in bollo (con pagamento della marca da bollo da € 16,00) oppure esente da bollo. Per correttezza verso il cliente abbiamo deciso di non fornire certificati SOLO in bollo perché il motivo della richiesta potrebbe esserne esente, risultando quindi un costo superfluo.

Per i seguenti usi NON è richiesta la marca da bollo ed indicare poi il motivo:
PROCESSUALE (certificati da produrre nel procedimento);
SEPARAZIONE/DIVORZIO;
ADOZIONE, AFFIDAMENTO, TUTELA MINORI;
C.T.U. nominato dal Tribunale o dal Pubblico ministero;
CURATORE FALLIMENTARE;
INTERDIZIONE, INABILITAZIONE, AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO;
ONLUS;
SOCIETA' SPORTIVE;
VARIAZIONE TOPONOMASTICA STRADALE e NUMERAZIONE CIVICA;
PENSIONE ESTERA

Il certificato senza marca da bollo poiché esente viene sempre inviato in formato digitale (Pdf) nella casella di posta indicata dal cliente, in circa 15 minuti e comunque non oltre 3 ore. Il certificato digitale è reso valido dal codice QR del timbro digitale e dal codice QR del protocollo ANPR.

Se il certificato che richiedi è esente da bollo specifica il motivo, altrimenti prosegui con la sezione in basso per la richiesta di un certificato con marca da bollo

Il certificato è in esenzione da marca da bollo per

 

Se il certificato anagrafico non ha diritto all'esenzione dalla marca da bollo di €16,00?

Offriamo al cliente 2 possibilità

1) NOVITA' - Il cliente acquista la marca e ci fornisce il numero identificativo della marca da bollo, ossia i quattordici numeri presenti appena sopra il codice a barre, nella parte bassa della marca. Il numero di marca viene da noi comunicato alla banca dati anagrafe nazionale per la richiesta del certificato anagrafico, in modo da ottenere un documento con indicazione del numero di marca da bollo (in basso al certificato) e predisposto quindi per l'apposizione della marca a cura del cliente. Il certificato è poi inviato in formato digitale (Pdf) nella casella di posta, in circa 15 minuti e comunque non oltre 3 ore.
NO costi aggiuntivi.
2) Il nostro servizio acquista la marca da bollo per il cliente, la appone sul certificato anagrafico ed invia al cliente il documento in formato digitale (Pdf) entro le 14,00 del giorno successivo all'ordine.
Costo: € 20,00 (€ 16,00 marca da bollo + € 4,00 nostro servizio).

Rimuovi la scelta
 0,00
 

Come desideri ricevere il certificato anagrafico?

Il certificato può essere ricevuto con e-mail (no costi aggiuntivi) oppure per posta raccomandata (al costo di € 14,00 e consegna entro circa 10 gg. lavorativi)

Rimuovi la scelta
 0,00
 

Dati del soggetto per cui richiedi il certificato anagrafico

Indica il codice fiscale oppure i dati anagrafici (cognome e nome + luogo e data di nascita). Se possibile, perché li conosci, indica sia il codice fiscale che i dati anagrafici

Codice Fiscale

Cognome e Nome

Luogo e Data Nascita

  • Servizi aggiuntivi:  0,00
  • Costo certificato:  18,00
  • Totale:  0,00

Consegna in 15 minuti

non oltre 3 ore

marca da bollo € 16,00

se necessaria

invio certificato per mail € 0

per posta € 14,00

Dati personali

i dati forniti in ogni fase dell'ordine vengono gestiti nella massima garanzia di privacy.

Pagamento

con carta di credito (anche prepagata o PostePay) oppure con Bonifico bancario